2012

 

L’opera e costituita da un’insieme di cartamodelli disegnati, segnati, tagliati, assemblati, utilizzati e sovrapposti, intesi come sagome-base, modulo da cui partire per inziare la costruzione. Chiuso in se mantiene e conserva le misure, gli odori, l’operato della figura materna e le memorie di quel 1/2 corpo (il cartamodello si costruisce metà davanti e metà dietro), che ne é stato ri-vestito